La Confederazione #2

Una delle audio cassette più consumate della mia storia, da 90 minuti, l’avevo sottotitolata “Southern Series vol.1”. Era il 1984. C’erano registrati due dischi di gruppi differenti, avuti in prestito ovviamente da quello che – tre decenni dopo – è ancora il mio alterego musicale, noto sul web con lo pseudonimo Atomic Imagery.

Non c’è mai stato un volume 2, molto presto ho cominciato ad organizzare la mia musica in modo più rigoroso archiviando dischi singoli in ordine alfabetico, come è giusto che sia. Incredibile come tanta gente ancora oggi mi reputi un maniaco ossessivo a causa di questa abitudine. Comunque, sto divagando.

Uno dei due dischi in questione è “Anytime, anyplace, anywhere” della Rossington & Collins Band. I Lynyrd Skynyrd non li avevo neanche sentiti nominare, ancora. La Fenice sulla copertina del disco risorgeva dalle ceneri di un disastro umano e musicale la cui portata mi era ancora sconosciuta.

I figli legittimi del più grande gruppo di capelloni sudisti cominciavano a farmi sognare l’America, mentre io ragazzotto diciassettene in calzoni corti calpestavo sentieri valdostani col walkman a dieci di volume e guardando il mio amico gli mimavo lo stupore dell’ascolto – Andrè, ma lo senti quanto è bella?!

Sullo sfondo, il Cervino graffiva il cielo col suo dente acuminato, e Dale Krantz mi avvisava già allora di quanto sarebbe stato difficile essere un uomo. Si paga tutto.

“Before it’s over/it’s gonna hurt you three times as bad”. Quanto è vero.

E poi anche Getaway, One good man, Misery loves company. Che disco.

Annunci

2 thoughts on “La Confederazione #2

    1. Riescono a sembrare meno patetici di tanti altri che si riuniscono senza avere più niente da dire. Non è solo questione di quale musica suoni, è l’attitudine e lo spirito con cui fai la tua cosa. Il loro punto di forza è sempre stato quello di “fare famiglia”, ho sempre avuto l’impressione che non fossero le tipiche rockstar presuntuose. Di certo, non hanno avuto tempo di diventarlo. RIP

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...