Città nella città

A caccia dell’illusione di vivere in una città deserta.  Metropolitana metafisica.

Il mio personalissimo “Io sono leggenda” di ciclista urbano, nella sera di un venerdi romano.

Di sopra, il ponentino di ottobre sfiora gentile migliaia di carcasse di lamiera a motore piene di idioti vestiti a festa, in fila verso il centro.

Io qui sotto, unico partecipante di una flash mob per pagliacci senza sorriso. Mentre aspetto la metro continuo chiedermi come farò mai a incontrare la donna dei miei sogni se continuo a fare questa vita.

Donna dei ….che? Ahahahahah

Riemerso alla superficie, il vento sul viso mentre pedalo mi schiarisce appena le idee. L’immagine che ho nel cervello continua in qualche modo perverso ad avvelenarmi l’anima, anche se ormai non riesco più a distinguere i lineamenti del suo viso.

Poi il dio del rocchenroll mi viene in aiuto, e tutto torna nell’oblio. Pasta e ceci della Zia Flavia, sto arrivando.

the YES-MEN “Anglo girl desire

Annunci

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...