Luce distorta

Odio ripetermi. Odio stare male.

Odio la sensazione di non avere controllo sulla mia vita, perchè da qualche parte giù in fondo sono ancora convinto che basterebbe volerlo.

E allora non ho più niente da dire. O meglio, non credo serva a un cazzo di niente continuare a dire qua e là, a piagnucolare come un bambino a cui hanno rubato la marmellata.

La marmellata è finita, il barattolo è vuoto. Ed è diventato la mia prigione. Una falena sottovetro che risplende di furore.

“I thought I heard a song in your voice but I was wrong,
I thought I heard your song in my head but it was my own.
I once held it in my hand for awhile but, now it’s gone.

I’m your thing in a jar, all illuminated

I have a rage, but it’s not hatred, all illuminated,
Its just all illuminated, all illuminated”.

D.Riggs, “Thing in a Jar”

………..

E ci si mette anche il pc che non mi fa caricare file audio o video, che si fotta pure lui. Io il volume lo lascio al massimo, non si sa mai.

Ci si sente in giro.

23 aprile 2013

Ecco, dovevo metterlo prima o poi.

Annunci

18 thoughts on “Luce distorta

      1. Molto di più.
        È l’iniziale del tuo nome, l’ho usato al posto del “clic” causato dalla tua domanda.
        Ho voluto pensarla come una richiesta da qualcuno che si divertiva – o si intristiva magari, o quellocheè – a leggere RoadtoL e mi sono detto: “Ma dai?!”
        E proprio da te, che hai quel modo di mettere insieme le parole che uno ti legge e poi spera di rileggerti presto, non so come altro dirlo e misonocapitodasolo.
        Quindi “Emme”, e riprovo a mettere in giro qualche pezzetto di me. Dopotutto ci giravo intorno da un bel pò, magari serviva un “ma non dovevi tornare?”
        Stay tuned for more thrills & happiness pills!

      2. Mi piace che “Emme” sia un po’ come un clic, una molla, un meccanismo che scatta. E decisamente sono io a capirmi da sola adesso. Ti aspetto.

      3. Ego te absolvo, eccetera. Stupida.
        L’istinto è una roba affascinante da morire, oltre che parecchio pericoloso.
        Non mi ricordo come ci siamo imbattuti uno nel blog dell’altra, ma il bello è che dopo un paio d’anni siamo qui a parlottare e sono le quattro di mattina e sto sorridendo. E un bel bicchiere di latte per celebrare.

      4. Mi piace pensarlo, vedremo.
        Se non sei contraria, ho fatto “knock knock” anche da te su facebook. O almeno, a quella che l’intuito mi suggerisce possa essere tu!
        In ogni caso a presto, milady Emme.

      5. sono curiosa di capire come sei arrivato al mio presunto facebook.. non che sia contraria, ma almeno vorrei essere sicura che non abbia cliccato la “emme” sbagliata! 🙂

      6. Sto peggiorando.
        Sono certo che da qualche parte su wordpress ho letto un tuo indirizzo email, nomecognome@hotmail mi pare, ma ora non riesco più a ritrovarlo.
        Detto questo il più era fatto, fra le nomecognome che ho trovato su facebook ho guardato quelle con una foto in biancoenero, ho deciso che doveva essere B&W.
        Nel secondo profilo che ho sbirciato c’è una serie di riferimenti a fumettifilmmusica che ho pensato fosse in perfetto accordo con il tuo modo di scrivere.
        Poi ho visto il frammento di poesia di Rimbaud che ho letto da qualche parte qui su Les Correspondances e ho deciso che ti avevo trovato.
        Poi se non ti chiami veramente nomecognome e io sono un pazzo visionario come non detto, sai l’età avanza e a volte l’immaginazione fa brutti scherzi.
        …Ma dove diavolo avevo letto la tua email, perchè non riesco a ritrovarla qui sul tuo blog? Sorry, sono una specie di immigrato della tecnologia non ben integrato.
        Et voila, questo è quanto. 😀

      7. Il mistero si infittisce.
        Lei tergiversa, lui continua a sorridere, nel frattempo una stupefacente onda porpora appare a velare il volto di Nonsoseseitu.

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...