Categoria: icons

Volevo solo conservare questa immagine

Tutto qua. Dopo avere visto Closer. Il mio commento sul film? “E’sempre tutto una bugia”.

Ho già avuto modo di dire come la penso su Natalie Portman.

Mentre la guardo e la riguardo, sospirando come un deficiente, in cuffia Dax Riggs farnetica urlando di pallide presenze nell’oscurità e di una Venere in blu.

…”è come affogare in un asciutto oceano di polvere d’ossa”.

Acid Bath – Venus Blue

Annunci

L’Uomo Nero esiste

E fa paura, ma solo per come suona.

Anzi suonava, ai suoi tempi. Poco importa, ogni tanto vivere nel passato non fa male. In musica poi, è quasi d’obbligo se si amano certi suoni.

Bach e il Blues insieme, ad esplorare terre musicali sconosciute fino ad allora.

Già nell’87, quando ce l’ho avuto davanti a pochi metri mentre partiva con l’assolo di “Child in Time”, si sentiva che aveva perso scioltezza nelle dita. E non aveva quasi più quell’aria spiritata, quell’espressione altezzosa da Dio annoiato sceso in terra a fare dono del Riff ai poveri umani inconsapevoli.

Ma è comunque uno dei ricordi più incredibili che ho, essere di fronte a Ritchie Blackmore con il suono della sua colonna di Marshall sparato nelle orecchie.

Qui sotto ce l’aveva ancora, c’era intorno a lui quella specie di Shining ultraterreno ad accompagnare uno dei chitarristi più pazzeschi di sempre.

.

Il live @ California Jam del ’74, ladies & gentlemen, è una goduria totale dall’inizio alla fine.

Natalie Portman, just another rapper bitch

Vediamo di mettere le cose in chiaro da subito, visto che su RoadtoL. la questione “infatuazioni & folgorazioni” potrebbe ricorrere, anzi ricorrerà di certo, anzi già ricorre, con buona frequenza: non sono un pedofilo. Ho praticato del petting durissimo con una dodicenne, ma io ne avevo sedici, pensavo lei ne avesse quindici ed era molto più sveglia di me.

Bene, quando mi sono trovato davanti Natalie Portman in “Leon” nel 1994, lei tredicenne io quasi-enta, ho sentito una fitta al cuore, che si ripete ogni volta che appena sento parlare di lei, anche senza averla davanti in video.

Natalie mi tira scemo. Questo è tutto.

E ancora non ho visto Il Cigno Nero. Che minchia aspetto?